logo ecologico Tours per le tue vacanze in bici ed a piedi

 

 

 

DA ST. PIED DE PORT A LOGROÑO

7° tratto:   8 giorni / 7 notti / 7 giorni di cammino  

 

Attraversare i Pirenei è stato sempre il tratto mitico del Camino di Santiago per i pellegrini  quando raccontano che hanno iniziato Il Cammino a St.Jean Pied de Port possiamo sempre sentire un tocco di orgoglio nella loro voce… e hanno ragione di essere fieri, perché il tratto da St Jean a Roncevalles è il più duro del Cammino.  Dopo Roncevalles, il sentiero va a Pamplona e Logrono, due città con bei centri storici  

 

 

 

 

 

Programma

 

1° giorno

Arrivo individuale a St.Jean Pied de Port

Saint Jean Pied de Port è il punto tradizionale di partenza per il Camino di Santiago. Il paese, lungo il fiume Nive, si trova a 8 km dalla frontiera Spagnola. Il nome ‘piede del passo’ deriva dal fatto che il paese è costruito al piede del passo di Roncevalle. Diversi itinerari –da Parigi, Vézelay e le Puy en Velay- del Camino si incontrano qui ed è l’ultima pausa prima di attraversare i ripidi Pirenei. A St.Jean potete prendere la credenziale del Camino, di cui avete bisogno per dormire negli ‘Albergues’ e per collezionare I timbri lungo il camino a Santiago.

 

2° giorno 

Da St.Jean Pied de Port a Roncevalles

Per attraversare i Pirenei vale la pena prendere la strada di Napoleone, che segue più o meno lo la vecchia strada Romana tra Bordeaux-Astorga, il sentiero più bello usato da gran parte dei pellegrini. L’altro itinerario, che passa per Arnéguy è meno faticoso, ma anche meno interessante.

L’itinerario sale, gli alberi finiscono e lasciano spazio a verdi pascoli. Si sale fino alla madonna Biakorri (o Orisson Virgin) a 1100m, fino alla fontana di Rolando, al confine tra Francia e Spagna (1344m) ed il Col de Lepoeder, dopodiché comincia la discesa per Roncisvalle.

24,9 km; durata 8 ore; altitudine partenza:180m– altitudine arrivo 920m

3° giorno 

Da Roncisvalle a Zubiri

Questo è il primo tratto totalmente in Spagna. Fino a Zubiri il sentiero passa per affascinanti paesini come Burguete, Espinal (871m), Viscarret…Dappertutto vi segue l’ombra del leggendario Orlando, il valoroso Paladino franco, che si oppose al re Moro Marsilio e cadde vittima di un'imboscata tesa dai Mori presso Roncisvalle.

21,8 km; durata 6 ore; altitudine partenza:920m– altitudine arrivo 526m

 

4° giorno 

 

Da Zubiri a Pamplona

Il sentiero segue la valle dell’Arga fino a Zabadilca, dopodiché passa il passo per arrivare a Pamplona, la prima città spagnola del sentiero. Passando il sobborgo non è molto interessante, ma il centro storico (casco antigüo) è una perla. Prendete il tempo necessario per visitarlo, vagando tra i vicoli. Pamplona fu fondata da Pompero nel 75 a.C. Pamplona presenta un grande contrasto tra la città moderna, con grandi viali e molto verde, e la città medioevale, con i suoi vicoli, piazzette e monumenti antichi, il tutto tenuto insieme in straordinaria armonia Il vs. pernottamento è in un B&B.

20,8 km; durata 5 ore 30 min; altitudine partenza:526m– altitudine arrivo: 415m

 

5° giorno

Da Pamplona a Puente la Reina

Avete lasciato i Pirenei dietro di voi e continuate il vostro camino nella regione Navarra. Dopo il pittoresco Zariquiegui, attraversate la Sierra del Perdon (780m),  circondata da 40 pale eoliche e passate sotto un monumento rappresentante un gruppo di pellegrini in metallo. Scendete a Puente la Reina, dove il vs. sentiero si unisce a quello proveniente da Arles. Il vostro pernottamento è fuori della città, che potete vistare anche il giorno dopo.

23,5 km; durata 5 ore 30 min; altitudine partenza: 415m ed altitudine arrivo: 346m

 

6° giorno 

 

Da Puente la Reina ad Estella

Il sentiero si sta avvicinando alle regione Rioja, che raggiungerete in due giorni, ed il paesaggio diventa più monotono ed arido. Ciò nonostante rimane interessante perché passate monumenti che vi ricordano un passato glorioso: strade romane, ponti medievali… A metà strada attraversate il centro di Cirauqui (498m), che si sviluppa intorno alla chiesa di San Román, edificio gotico dal portale ogivale ed arcate polilobate, che nonostante le molteplici trasformazioni, conserva ancora l'aspetto di fortezza. Si abbandona Ciraqui lungo la strada romana, della quale si conservano ancora i marciapiedi ed il pavimento, e un ponte anch'esso romano, la cui parte superiore venne trasformata nel 1702. Il vs. pernottamento è ad Estella, situata lungo il fiume Ega. Ci sono diverse chiese romaniche da visitare.

22,1km; durata 5 ore 30; altitudine partenza 346m e altitudine di arrivo 426m

7° giorno  

Da Estella a Los Arcos

Il sentiero passa tra campi coltivati. Potete fare un breve deviazione per visitare il monastero di Irache dove nella sua chiesa romanica, troverete una fontana particolare: una fontana dalle quale esce vino, anche se  molti preferiranno bere dalla fontana del paese di Villamayor de Moniardin  

21,3 km; durata 5 ore 15; altitudine partenza 426m e altitudine di arrivo 447m

 

8° giorno

Da Los Arcos a Logroño

Oggi raggiungete la Rioja, famosa per i suoi vini. Spesso Logroño, situata sulle rive dell’ Ebro, con il suo bel centro storico sorprende i pellegrini. Logroňo è una città con 150.000 abitanti. Logroňo vanta origini romane. I principali monumenti e luoghi d'interesse turistico sono: La chiesa "Santa Maria de la Redonda" (15° sec) che si affaccia sulla Calle Major, la cattedrale gotica, con un bel portale in stile rococò ricco di statue e decorazioni fra due torri barocche, "San Bartolomé", chiesa romano-gotica dei secoli XIII-XIV, "Santa Maria del Palacio", una chiesa Templare (12° sec),  la chiesa di Santiago la Real (15° sec) in cui si riunivano i pellegrini di Santiago, il "Ponte sull'Ebro" del 1183, il "Paseo del Espolon", centro della città con giardini, statue e grandi edifici, il "Museo de Logroňo" con collezioni di sculture e quadri di varie epoche e oggetti di archeologia locale. Partenza (è possibile prenotare una notte a Logroňo)

27,9 km; durata 6 ore 45; altitudine partenza 447m e altitudine di arrivo 400m  

 

 

 

 

 

Il viaggio comprende:

  • 7 pernottamenti in ostelli ed alberghi ** e *** stelle 

  • 6 cene, tranne a Pamplona. 

  • trasporto bagagli da albergo ad albergo

  • Informazioni sul tour

  • Road book in Inglese

 

Il viaggio non comprende:

  • le bevande ai pasti

  • il viaggio a St Jean Pied de Port ed il ritorno in Italia

  • cena a Pamplona ed a Logroño

  • pranzi

  • gli ingressi

  • gli extra in genere di carattere personale

 

Periodo

Giornalieri da Pasqua al 1 Novembre (escl. durante la festa di San Fermin nelle prime due settimane di luglio) 

Livello 3

Questo tour è solo per camminatori esperti ed in buone condizioni fisiche. Il primo giorno ci sono differenze di altitudine significanti (1400m) Lunghezze giornaliere: tra 20 e 28 km. Durata tra 5.30 e 8 ore di cammino (la durata è indicativa, perché sono incluse le pause, ed ognuno ha il suo passo). Non adatto per bambini

Clima

Mite e piovoso nel paesi Baschi. Estati caldi e soleggiati, qualche volte umidi. Anche nell’autunno piove spesso. Il clima diventerà più secco nelle altre regioni spagnole. 

Prezzi p.p. 2017

In camera doppia con colazione     € 653 / CHF 705

In camera singola      € 769 / CHF 830

Viaggiando da solo    € 810 / CHF 875

Su richiesta

extra pernottamenti 

Partecipanti

Minimo due persone (una persona su richiesta)

 

 

 

Vedi anche:

 

 

 

Contattateci se desiderate ulteriori informazioni sui viaggi !