logo ecologico Tours per le tue vacanze in bici ed a piedi

 

 

UN VIAGGIO NEL CUORE DELLA SICILIA

Una vacanza in bicicletta di 8 giorni / 7 notti

 

 

Il Vostro viaggio inizia nell’incantevole villaggio di San Vito Lo Capo, sulla costa settentrionale della Sicilia, a poca distanza da una delle più belle riserve naturali d’Italia, la Riserva Naturale dello Zingaro. Si prosegue pedalando verso le famose saline e i mulini a vento di Nubia, poi lungo la costa verso Marsala passando per Mozia e Mazara del Vallo con il famoso Satiro Danzante. Infine, visitate il meraviglioso sito archeologico di Selinunte, situato sul mare: poi continuate nell’entroterra fino a Corleone e alla famosa città di Monreale con la Sua bellissima cattedrale Normanna.

 

 

Highlight:

  • Città e villaggi d'arte: Trapani, Corleone, Monreale e Marsala

  • l'elegante costa Siciliana con il mare blu intenso

  • Le Saline

  • La bellissima spiaggia di San Vito lo Capo

  • la zona archeologica di Selinunte

 

 

 

Programma

 

1° giorno

Arrivo individuale a San Vito lo Capo

Arrivo a San Vito, un villaggio di pescatori conosciuto in tutto il mondo per la sua meravigliosa, lunghissima e bianchissima spiaggia, il Cous Cous Festival e la Riserva Naturale dello Zingaro. Il paesino è situato in una vallata, fra montagne spettacolari. Cena e pernottamento (mezza pensione) a San Vito Lo Capo. Possibilità di fermarsi un giorno in più per visitare la Riserva Naturale dello Zingaro.

 

2° giorno 

San Vito Lo Capo – Nubia/Trapani  45 Km

Oggi, pedalando, vi godrete la meravigliosa vista della costa occidentale della Sicilia, con le sue tonnare, torri saracene e le sue acque turchesi e trasparenti.  Pernottamento a Nubia, conosciuta per le sue saline e il museo del sale. Livello: facile

 

3° giorno

Nubia– Mozia – Marsala 48 Km

Oggi pedalate in totale relax! Le strade costiere offrono viste meravigliose del mare, con gli straordinari mulini e le saline. Poi avrete la possibilità di visitare l’isoletta di Mozia, un’isola punica, incontaminata, dove c’è un sito archeologico e un museo privato. Pedalate ancora per qualche km e raggiungete Marsala, una bella cittadina sul mare dove viene prodotto un liquore speciale, il Marsala. Pernottamento a Marsala. Livello: facile.

 

4° giorno

Marsala – Selinunte 68 Km

Oggi l’itinerario è leggermente collinare e vi condurrà ai siti archeologici di Cave di Cusa e Selinunte, l’antica Selinus: avrete la possibilità di esplorare l’entroterra dell’isola. Man mano che vi inoltrate, i vigneti nella zona di Marsala vi seguono verso l’interno e sembrano adagiarsi su una serie di colline ondulate. Poi pedalate dii nuovo verso la costa, con viste meravigliose. Il parco archeologico di Selinunte si estende per circa 1.300 metri da est a ovest e rappresenta uno dei siti archeologici più imponenti del Mediterraneo. Selinunte è rimasta abbandonata per oltre 2.000 anni, con i resti dei suoi numerosi templi, l’acropoli e l’Agorà. Pernottamento a Selinunte. Livello: facile

 

5° giorno

Selinunte – Sambuca 32 Km

Un itinerario sorprendente che vi condurrà dal mare verso l’entroterra della Sicilia, alla scoperta di storia e tradizioni, pedalando lungo sentieri collinari e pianeggianti, piccole salite e lunghe discese attraverso boschi e campi coltivati...alla fine raggiungete il paesino di Sambuca. A Sambuca sono numerose le testimonianze di epoche e stili differenti, e questo rende la cittadina molto interessante. Sul Monte Adranone vi è un complesso archeologico del 4° secolo AC, i resti dell'antica città di Adranon, uno dei più importanti siti archeologici in Sicilia. Palazzi del 19° secolo e facciate barocche si insinuano nella città vecchia di origine araba. Pernottamento a Sambuca. Livello: medio

 

6° giorno

Chiusa Sclafani – Corleone 45 km

Corleone prende il nome da “Quirlian”, un termine arabo. Corleone era un antico centro punico-siciliano; il primo insediamento fu sulla collina sopra il paese. Pedalerete circondati da un paesaggio impressionante, in campagna, attraverso il Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, il Lago di Scanzano e le “Gole del Drago”. Corleone è anche conosciuta come la “città delle cento chiese”, la più famosa delle quali è la Chiesa Principale, fondata intorno all’anno 1000. Ma Corleone è anche il luogo di nascita di diversi personaggi del film “Il Padrino”, ovvero il famoso Vito (Andolini) Corleone. Diversi boss mafiosi erano originari di Corleone, ad esempio Tommy Gagliano, Jack Dragna, Giuseppe Morello, Michele Navarra, Luciano Leggio, Leoluca Bagarella, Salvatore Riina e Bernardo Provenzano. Pernottamento a Corleone. Livello: medio

 

7° giorno

Corleone – Ficuzza – Monreale 60  Km

L’ultimo giorno, il vostro itinerario vi offrirà viste spettacolari e momenti indimenticabili: comunque, lungo l’itinerario, non dimenticate di assaggiare il “cannolo”, un dolce tipico siciliano originario della Piana degli Albanesi. Poi raggiungete la città di Monreale, in origine un villaggio arabo alle pendici del  Monte Caputo, 310m s.l.m., con vista sulla fertile vallata denominata "La Conca d'oro", famosa per i suoi mandorli, olivi e aranceti, che producono quantità tali di prodotto da essere esportate. La Cattedrale, costruita da Guglielmo II di Altavilla fra il 1172 e il 1176, è il monumento meglio conosciuto nella città di Monreale, uno dei più grandi esempi di architettura normanna nel mondo.   Pernottamento a Monreale. Livello: medio

 

8° giorno

Partenza dopo colazione

 

 

 

 

 

Il viaggio comprende:

  • 7 pernottamenti con colazione

  • 1 x cena (San Vito lo Capo)

  • Transfer dal aeroporto a Trapani oppure Palermo al pernottamento a San Vito lo Capo

  • trasporto bagagli

  • assistenza

  • briefing la sera dell'arrivo

  • descrizioni e mappe

  • Informazioni sul tour

 

Il viaggio non comprende:

  • Trasferimento in aeroporto fine tour

  • pranzi e 6 x cene

  • tassa di soggiorno

  • noleggio bici

Periodo

Tutti i giorni della settimana da Aprile al 15 Novembre – tranne il mese di agosto

Livello 2

difficoltà facile – media. Paesaggio collinare o pedalare in pianura. Ci sono lievi salite o forse ripide molto brevi. Le distanze giornaliere sono tra 40 e 68 km. Totale: 298 km Pedalare su stradine di campagna.

Partecipanti

Da due persone  (viaggiando da solo su richiesta)

Prezzo p.p.  2016

In camera doppia    € 725 / CHF 791

In camera singola   € 870 / CHF 949

Supplemento alta stagione: luglio   €55 / CHF 50

Supplemento mezza pensione (6 cene)   € 175 / CHF 191

               

Noleggio bici  € 75 / CHF 82