logo ecologico Tours per le tue vacanze in bici ed a piedi

 

LA  ‘VIA DEGLI ETRUSCHI’

Un viaggio in bici in Toscana 8 giorni oppure 5 giorni

Questo viaggio vi porta alla scoperta della costa toscana e delle sue bellezze naturali, pedalando in una zona dove terra e mare si incontrano, separati e legati da un lembo di verdeggiante campagna. Visitate splendide città d'arte come Lucca e Pisa, ed entri in Versilia, dalla ricca e variegata vegetazione mediterranea che unisce mare, montagne e dolci colline. Vi muovete attraverso un paesaggio fatto di boschi di querce, uliveti, fattorie storiche nascoste tra il verde, piccole pievi e cappelle votive, che ricordano il passaggio delle antiche strade; percorrete i sentieri bianchi segnati da alti cipressi e seguite la "passeggiata della Versilia" che vi porta a Viareggio, nel Parco Naturale di "Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli" e a Torre del Lago Puccini dove visse il famoso compositore.

Pedalate lungi la famosa "Strada del Vino della Costa degli Etruschi", attraversando Bibbona, Bolgheri, Castagneto Carducci nelle cui famose cantine si producono alcuni dei migliori SuperTuscan come il Sassicaia, e raggiungete il golfo di Baratti, una baia di sabbia molto scura con un romantico porticciolo, le rosse scogliere a picco sul mare di Castiglioncello, le spiagge bianche di Vada e Rosignano e quelle lunghe e dorate del parco della Mazzanta e di Marina di Cecina. Visitate infine anche Populonia, uno dei più famosi e importanti siti archeologici della Toscana, con le sue tombe etrusche perfettamente conservate, con i loro sarcofagi e i dipinti sulle pareti interne. Questo viaggio è un'occasione unica per scoprire tutte le particolarità della costa toscana, assaporare le specialità eno-gastronomiche locali e per ritrovare quella sintonia speciale che le legava il pacifico e colto popolo etrusco all'arte e alla natura.

 

Highlights

  • Città d'arte e borghi medievali delle province di Pisa e Lucca

  • L'eleganza della costa della Versilia

  • Le strade del vino di Bolgheri e Castagneto Carducci, patria dei famosi 'Supertuscans'

  • Borghi marini, parchi e pinete che sfociano su selvagge spiagge sabbiose.

  • Paesi lungo il percorso: Pisa-Lucca-Viareggio-Bibona-Bolgheri-Follonica

 

Programma

 

1° giorno

Arrivo individuale a Pisa

Oggi arrivi a Lucca,in Toscana, e la sera in albergo vi raggiunge un nostro collaboratore che vi illustra l'itinerario e vi consegna il materiale informativo, le tracce gps e le bici in caso di noleggio.Lucca è una città meravigliosa nei suoi scorci, nei suoi palazzi rinascimentali, nei suoi resti romani, quali l'anfiteatro e il foro, e nelle sue "100 chiese", tra cui spicca per maestosità e linearità artistica la Cattedrale di San Martino.Visitarla significa percorrere in bici le sue strade signorili ed eleganti ricche di negozi e locali tipici dove assaporare le tante specialità gastronomiche, sia dolci che salate, accompagnate da un ottimo vino toscano.

 

2° giorno

 

Lucca: un giro ad anello nella campagna toscana

Oggi potete scegliere tra due itinerari, uno più lungo e uno più breve, ma prima di muovervi attraverso un paesaggio da cartolina, dai un'altra occhiata a Lucca e alle sue mura del XV-XVII secolo, che l'ha resa celebre anche al di fuori dei confini nazionali e per la quale è stato richiesto all'Unesco l'inserimento nella lista dei Patrimoni dell'Umanità. I percorsi di oggi vi portano nella campagna toscana, che vi consigliamo di vedere con un pizzico di lentezza per non perdervi nessun angolo e nessun dettaglio di un territorio dolce e verde, punteggiato di borghi medievali, pievi, piccole aziende agricole, come antichi frantoi dove è prodotto l'olio extra-vergine d'oliva dop di Lucca.  

Distanza: 36 km oppure 59 km; dislivello 330m oppure 150m

 

3° giorno

Lucca - Versilia

Stamattina lasciate Lucca per addentrarvi nella Versilia, un lembo di terra bellissimo che si estende per una ventina di chilometri e che comprende mare, montagne, colline, borghi medievali, fortezze e castelli e una ricca e variegata vegetazione mediterranea. Raggiungete il borgo fortificato di Nozzano, che si erge a corona di un rilievo roccioso posto sulla destra del fiume Serchio, e dopo averlo visitato, ripartite seguendo le dolci Colline delle Apuane in una strada verde con una splendida vista sul limpido lago di Massaciuccoli, il Parco di Migliarino, la costa ed il mare. L'area lacustre di Massaciuccoli ospita un'importante avifauna e preziose torbiere che si estendono tra i canneti e questo paesaggio vi guida fino a Viareggio, città degli artisti nota anche per il Carnevale.  

Distanza 39 km;  dislivello max. livello 150m

 

4° giorno

 

Versilia - Pisa

Dopo colazione lasciate Viareggio, famosa città turistica chiamata agli inizi del XX secolo la Perla del Tirreno, e pedalate lungo la passeggiata della "Versilia", la più celebre della Toscana. Negozietti, locali, palazzi eclettici, liberty e decò e il limpido mare fanno da sfondo a questa pista ciclabile che entra nel Parco Naturale di "Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli ", caratterizzato da pinete odorose di resina e da sterrati lungo le dune di sabbia. Raggiungete Torre del Lago dove spiagge assolate, fresche pinete e il lago sempre calmo sono alcuni degli elementi di un paesaggio bellissimo che ha fatto innamorare il famoso compositore Giacomo Puccini che non volle più abbandonare la cittadina. Adesso difatti si chiama Torre del Lago Puccini. Continuate a pedalare attraverso la parte più selvaggia della costa, tra mare e campagna fino ad intravedere la famosa Torre di Pisa che svetta all'orizzonte. Pisa è un patrimonio d’arte diffuso che ammiri in nobili palazzi rinascimentali e in chiese di antica bellezza e che raggiunge il culmine nella splendida Piazza dei Miracoli, patrimonio UNESCO, con il Duomo e il suo campanile (la celebre Torre pendente), il Camposanto monumentale e il trecentesco Battistero.  

Distanza 42km; in pianura

 

5° giorno

Castiglioncello -  Castagneto Carducci

Oggi andate con il treno da Pisa fino a Castiglioncello, antico villaggio etrusco che domina da un piccolo promontorio. Rosse scogliere a picco sul mare, baie riparate, spiagge e calette bagnate dall'acqua limpida e una splendida pineta, che per la sua bellezza, ha ispirato scrittori, poeti e pittori come i Macchiaioli, fanno da sfondo alla tua pedalata su una sicura pista ciclabile. Raggiungi Vada e Rosignano, famose per le lunghe spiagge bianche, la zona della Mazzanta e Marina di Cecina, dove le dune sabbiose ed i tomboli confinano con una splendida pineta secolare e il limpido mare accarezza lunghe spiagge orlate dal verde della macchia mediterranea. Il fine tappa è Castagneto Carducci, dove la bellezza del campagna appare in tutta la sua interezza per la regolarità dei vigneti bordati da pini marittimi e cipressi. Sei nella terra dei Supertuscans, dove sono prodotti vini di eccellenza, come il Sassicaia.

Distanza 35 km; in pianura;  35min in treno

 

6° giorno

Giro ad anello: Strada del Vino di Bolgheri

La tappa di oggi vi fa pedalare nella tipica campagna toscana, lungo le strade del vino del Bolgheri, in un paesaggio intatto dove si respira la Toscana autentica, quella delle lunghe strade bianche segnate da alti cipressi che si snodano tra dolci colline, case coloniche e piane con campi coltivati ad arte, cantine e frantoi attorniate da vigneti e uliveti, e che vi fanno raggiungere castelli e borghi antichi di notevole interesse artistico. Arrivate a Bibbona e al Parco della Magona una vera e propria oasi biogenetica che vi fa pedalare tra i profumi e i colori della macchia mediterranea composta da pini, lecci, cipressi e orchidee mediterranee. Proseguite per Bolgheri a cui vi si arriva attraverso il famoso Viale dei Cipressi cantato da Giosuè Carducci nella celebre poesia “Davanti San Guido”. Il centro storico conserva intatta la sua antica struttura e tra vicoli, botteghe artigianali ed enoteche, in un’atmosfera di altri tempi, è possibile trovare ancora l’abitazione della famiglia Carducci. In questa tappa incontrate famose cantine dove si producono alcuni dei migliori SuperTuscan come Sassicaia e Ornellaia e piccole aziende dove assaporare rossi di carattere e personalità unica, bianchi freschi e passiti intensi e profumati, da legare ad altri prodotti tipici del territorio, come l’olio extravergine di oliva, il miele, il pane cotto nel forno a legna, i formaggi, i salumi, le conserve.

Distanza 35 km;  dislivello max. 200m

 

7° giorno

Castagneto Carducci – Follonica (Puntone)

Dopo la colazione ripartite da Castagneto Carducci per raggiungere San Vincenzo, dalle spiagge di sabbia chiara e finissima che si allungano lungo un mare color cobalto e da una natura intatta e protetta come quella del Parco Naturale di Rimigliano, oasi floro-faunistica situata direttamente sul mare. Procedete per raggiungere il golfo di Baratti, baia con spiagge di sabbia scura e insenature rocciose circondate da una vegetazione folta e profumata, e il piccolo borgo di Populonia, l'etrusca Fufluns a strapiombo sul mare, vicino alla quale si trova un vero e proprio museo all’aperto della civiltà etrusca: una necropoli che conserva tombe bellissime, numerosi sarcofagi e costruzioni in pietra dall'elegante forma a capanna o a tumulo.  Pedalate alla volta di Torre Mozza, tra sole e mare nella cornice del Parco costiero della Sterpaia, per terminare l'itinerario odierno a Follonica splendida e ospitale cittadina di mare e antica città del ferro degli Etruschi.  

Distanza  50 km; dislivello 50m

 

8° giorno

Partenza dopo colazione

Dopo un ultimo sguardo al mare di Follonica, potete facilmente raggiungere la stazione ferroviaria per tornare a Pisa o Firenze (lasciando le biciclette in hotel) a meno che non preferite di prolungare la vacanza concedendovi un'ulteriore pausa relax all'Isola d'Elba o una delle altre splendide destinazioni incontrate durante il tour.

 

 

Versione 5 giorni / 4 notti:

Giorno 1 arrivo a Lucca

Giorno 2 giro ad anello Lucca

Giorno 3 Lucca-Versilia

Giorno 4 Versilia -Pisa

Giorno 5 partenza dopo colazione

 

 

 

 

 

Il viaggio comprende:

  • 7 o 5 pernottamenti con colazione

  • Gps con tracce e mappe

  • Trasporto bagagli dal albergo ad albergo

  • Back-up service

  • route briefing 

  • informazioni sul tour

 

Il viaggio non comprende:

  • Lunch & cena

  • Noleggio bici

  • biglietto treno 4° giorno ( ca. € 4,00)

 

Periodo 

Partenze tutti i sabati da aprile ad ottobre (altre date disponibili su richiesta)

Livello 1/2

Livello 1/2 Facile* . Alcune brevi salite nella zona intorno a Lucca e nella campagna di Bolgheri. Altezza massima 130 m tra Lucca e Massaciuccoli (evitabile su richiesta). 26/59 km – Totale 240 km (media di 40 km per tour) principalmente su viabilità locale.

Partecipanti

minimo due persone (una persona da solo su richiesta)

Prezzi p.p. 2017

viaggio di 8 giorni

Aprile, Maggio & Ottobre In camera doppia     € 750 / CHF 850
Giugno & Settembre In camera doppia   € 800 / CHF 864
Luglio In camera doppia    €890 / CHF 961
Agosto In camera doppia    €945 / CHF 1.021
supplemento camera singola  € 290  / CHF 313
3° persona in tripla  sconto 30% 
noleggio bici €115 / CHF 124 / noleggio ebike € 230 / CHF 248 
Noleggio borsa manubri  € 28 / CHF 30 / Borsa posteriore € 18 / CHF 19

 

Viaggio 5 giorni

Marzo, Aprile & Ottobre In camera doppia     € 420 / CHF 454
Maggio-Settembre In camera doppia   € 460 / CHF 497
Supplemento camera singola   € 180 / CHF 194
3° persona in tripla  sconto 30% 
noleggio bici €80 / CHF 86 / noleggio ebike € 150 / CHF 162 

Noleggio bici                

Noleggio borsa manubri  € 16 / CHF 17 / Borsa posteriore € 10 / CHF 11