logo ecologico Tours per le tue vacanze in bici ed a piedi

 

 

BRUGES ED IL MARE DEL NORD:

 una vacanza in bicicletta in Belgio

 Situata a nord delle Fiandre, Bruges, il cui centro storico è patrimonio mondiale dell'umanità per Unesco, è culla della pittura fiamminga e della lavorazione artigianale del merletto e, a ragione, è soprannominata la Venezia del Nord, poiché chiese, monumenti civili e dimore si affacciano lungo i numerosi e suggestivi canali. Bruges è il lato romantico delle  Fiandre e una città sospesa nel tempo, ma non è l'unica tappa di questo affascinante tour: visiti i belli e particolari centri medievali Ypres, Poperinge, Diksmuiden e le città balneari De Haan, Heist e Knok pedalando tra i suggestivi paesaggi dei polder e dune. Lunghe spiagge dorate, imponenti chiese e caratteristici mulini fanno da sfondo a pause gustose a base di cioccolato, birra d'abbazia e altre tipicità.

 

 

 

Highlights di questo viaggio in bicicletta indimenticabile:

  • La bellissima architettura delle chiese, abbazie, castelli e mulini. 

  • Le città medievali Ypres, Poperinge, Diksmuiden e Bruges

  • Le bellissime città balneari: De Haan, Heist e Knokke

  • L’eccellente cibo e l’ accogliente atmosfera nei pub e ristoranti. 

  • 350 birre differenti da assaggiare ed il cioccolato belga

  • le belle pedalate tra campi, mare, canali e dune

 

Programma

1° giorno

Arrivo individuale Roeselaere

Potete vistare la basilica di Dadizele e scoprire il paesaggio intorno a Roeselare.

 

2° giorno 

 

Roeselare – Ypres (31 km)

La prima giornata in bici vi porterà a Ypres, una bella città medievale con una piazza del mercato mozzafiato e la famosa porta ‘Menenpoort’. Passate anche il cimitero ‘Tyne Cot’, il più grande cimitero Inglese all’estero. 300.000 Mila Inglesi durante la prima guerra mondiale vi persero la vita. Pedalare intorno ad Ypres è una bella esperienza passando per verdi colline. 

 

3° giorno 

Ypres – Diksmuide (45 oppure 60 km)

Oggi passate un'altra bellissima città medievale: Poperinge, conosciuta per il luppolo coltivato in questa zona. Interessante è l’abbazia Saint Sixtus, dove è prodotta la miglior birra del mondo. Continuate il tour lungo le rive del ‚Yzer‘ fino a Diksmuide, dove potete vistare la torre ‚Yzertoren‘, un monumento che ricorda la seconda guerra mondiale. Diksmuide ha anche una bella piazza del mercato.

 

4° giorno 

Diksmuide – Bruges (61 km)

È sorprendente quante monumenti culturali possono essere scoperti in questa zonadi campagna. Pedalando verso Bruges passate il paese di Gistel, dove nel museo potete ammirare la collezione di quadri e sculture dell’ artista fiammingo Constant Permeke. Naturalmente la destinazione più importante di oggi è Bruges. Chi vede Bruges si accorge subito che la città ha ben conservato i suoi monumenti e tesori culturali.  Prendete tempo per vistarla e per passeggiare nei parchi, i vicoli medievali e piazze accoglienti. Bruges è anche ideale per fare lo shopping: i negozianti vi spiegheranno con piacere tutto sul cioccolato e la birra.  

 

5° giorno 

 

 

Bruges – Knokke – Bruges (59 km)

Il quinto giorno esploriamo la zona tra Bruges e Knokke, una stazione balneare della costa belga del Mare del Nord e una tra le città maggiormente importanti per il turismo belga, specialmente per le classi medie ed agiate. Anche oggi sarà una pedalata indimenticabile passando per i polder e le dune. La parte più bella è la riserva naturale ‘Het Zwin’ ed il pittoresco paese di Damme. Quando è caldo potete fare un bagno nel mare !

 

6° giorno 

Bruges – De Haan – Bruges (ca. 52 km)

Oggi un tour ad anello nelle vicinanze di Bruges. Pedalate lungo i canali e passando paesini pittoreschi arrivate al tipico centro balneare De Haan, godendovi forse un bagno nel mare del Nord o rilassandosi sulla spiaggia. Potete anche prendere un giorno di riposo per fare shopping, un giro in battello sui canali, fare un giro nella città con la carrozza, visitando i musei, salire sul campanile o prendere il treno (15 min) per visitare il maestoso porto di Ostenda.

 

7° giorno

Bruges – Roeselare (59 km)

L’ultimo giorno ritornate a Roeselare. Passate due bei castelli, d’Aertrycke e Wijnendaele, che valgono la pena di essere visitati. A Roeselare, come appropriato fine di questa vacanza in bici, potete visitare il museo nazionale della ciclista. 

 

8° giorno

Partenza dopo colazione

 

 

 

 

 

Il viaggio comprende:

  • 7 notti in alberghi *** e **** stelle 

  • camera con servizi privati 

  • 7 colazioni a buffet

  • la possibilità della mezza pensione

  • trasporto bagagli (1 valigia a persona / fino a 20 chili)

  • mappe, informazioni turistiche e road book in Inglese

  • carta per sconto musei a Bruges

  • back-up service hotline 

  • parcheggio gratis a Roeselare

  • le tasse turistiche (tranne a Bruges, da pagare direttamente in albergo)

 

Il viaggio non comprende:

  • il viaggio da/a Belgio

  • pranzo

  • bevande durante i pasti

  • gli extra personali

  • tutto quanto non nominato alla voce 'il viaggio comprende'. 

 

 

Periodo

Ogni Sabato dal 29 aprile a 16 settembre 2017, tranne il 5 agosto. Per questa data la partenza è spostata al domenica 6 agosto per via del Festival di Dranouter.

Livello 1/2

facile e pianeggiante. Un tour per tutti (anche famiglie con bambini). L’itinerario è facile da seguire, perché segue per gran parte piste ciclabili e stradine di campagna ben segnalate

Prezzo p.p. 2017

In camera doppia   € 499 / CHF 539 

supplemento alta stagione (17/06 - 27/08)    € 40 / CHF 43

In camera singola    € 689 / CHF 744

Supplemento mezza pensione   € 145 / CHF 157

Riduzioni

0-2 anni gratis; 3-6 anni 50%; 7-11 anni 25%

Noleggio bici (city bike)    € 65 / CHF 70 

Bici bambino, trailer, cammellino  € 50 / CHF 54; seggiolino bambino  € 15 / CHF 16

Assicurazione bicicletta   € 18 / CHF 19

Ebike  € 135 / CHF 146

tandem   € 120 / CHF 130

Assicurazione ebike € 30 / CHF 32

Partecipanti

Minimo due persone (persona singola su richiesta)