logo ecologico Tours per le tue vacanze in bici ed a piedi

 

LA COSTA BRAVA: BICI & SPIAGGIA  

 La Costa Brava significa divertimento, cultura e mare. Questo tour per individuali è facile e molto rilassante. Lo scenario è la bellissima Costa brava e le sue spiagge di sabbia finissima, acque cristalline, parchi naturali con una bellissima fauna e flora e villaggi di pescatori. Pedalate non solo lunga la costa, ma anche nell’ entroterra.

 

 

 

 

Programma

 

1° giorno

Arrivo a Girona

Girona è la capitale della provincia omonima e dista 35 km dalla Costa Brava. Il centro storico si trova sulla riva destra del fiume Onyar. Nella città c’è tanto da vedere, come la cattedrale gotica con un bel chiostro ed un museo, le chiese romaniche di San Pedro e San Nicolò ed i bagni arabi. Il punto di incontro per gli abitanti è la Rambla de la Libertat, parallela al fiume, con negozi, ristoranti e bar.

Pernottamento con colazione in hotel *** stelle

 

2° giorno 

Da Girona a San Feliu de Guixols (39km).

Dopo colazione lasciate Girona e pedalate per gran parte lungo la famosa Via Verde ‘El Carrilet’, una vecchia ferrovia abbandonata, adesso pista ciclabile. L’itinerario attraversa la pianura di Empori. Il tour finisce a San Feliu de Guixols, un paese molto pittoresco e con bellissime spiagge.

Pernottamento con la mezza pensione in Hotel *** stelle

 

3° giorno 

Da San Feliu de Guixols a Tamariu (50 km)

Pedalate su stradine lungo la costa Brava ed arrivate a Palamos con le sue 7 spiagge facilmente accessibili oltre a numerose grotte, nonché sorgenti che caratterizzano il litorale della Costa Brava. Alcune di esse sono raggiungibili solo dal mare. Potete visitare il paese di pescatori, Cala s’Alguer dalle case colorate. Continuate sulla Via Verde fino al piccolo porto di Llafranc. Dopo il bel panorama dal Cap S.Sebastian scendete a Cala Tamariu.

Pernottamento con la mezza pensione in Hotel *** stelle

 

4° giorno 

 

Da Tamariu a Peratallada (30km)

L’itinerario di oggi via porterà al piccolo porto di Llafranc, dopodiché ritornate nell’entroterra pedalando al paese di Begur. La cittadina è dominata dalla sagoma imponente del castello medievale. Anche se a prima vista può sembrare un insieme indefinito di abitazioni in stili e materiali diversi, alcune stradine hanno un fascino particolare. Continuate nella foresta ed arrivate alla spiaggia di Sa Riera, la spiaggia più grande e più vicina al centro abitato di Begur. La spiaggia prende il nome dal torrente Riera che la divide a metà; ancora oggi ci sono antiche case di pescatori accanto ad un club nautico in cui si svolgono varie attività sportive e da diporto. Seguendo piccole stradine di campagna passiamo il paese medievale di Pals, un borgo forticato incantevole e ben tenuto. Il nome deriva da Palus, che significa palude. La cittadina, infatti, sorge su un colle che domina una valle un tempo paludosa e dalla bonifica sono nate delle risaie. Siete quasi arrivati a Peratallada.

Pernottamento con B&B in Hotel ** stelle

 

5° giorno

Da Peratallada a Rosas (42km)

Dopo colazione pedalate verso Torroella de Montgri vicino al fiume Ter. Torroella è un piccolo borgo ben conservato distante 6 km dal mare, con una ricca attività culturale. Da qui entrate ancora di più nell’entroterra passando intorno al Montgri Massif. Arrivate a Bellcaire d'Emporda, un piccolo paese con una ricca storia medievale. Ritornate alla costa ad Escala, un villaggio di pescatori famoso per le alici. Il luogo su cui sorge Escala è bellissimo. Un’ampia baia di acque azzurre e calme. Il nome deriva da Scala, che indica il porto naturale per il rifugio delle barche. Continuando verso Sant Pere Pescador passate St. Marti d'Empuries ed i resti dell’ Empuries, del 550 AC.

Attraversate il parco naturale dell’Aiguamolls, situato nel golfo di Rosas. Il parco include il mare, spiagge incontaminate, lagune, zone lacustri, borghi medievali ed osservatori per poter ammirare la grande varietà di uccelli presenti. La giornata finisce a Castellon d’Empuries. Il centro storico del paesino che porta questa nome è un vero gioiello medievale: strade acciottolate, balconi con gerani, viuzze strette. Sembra di stare in un paesino della Toscana. Pedalando lungo la Via Verde arrivate a Rosa

Pernottamento con mezza pensione in Hotel **** stelle

 

6° giorno 

 

Da Rosas a Figueras (45 km)

Questo tratto vi porterà nell’ entroterra fino a Figueras dove potete visitare il Museo di Salvador Dali. Pedalate tra vigneti ed oliveti, passando diversi paesi della zona viticola " D.O. Emporda ". Avete l’opportunità di assaggiare gli eccellenti vini del Possedimento della Terra Remota dove potete visitare una cantina ultramoderna di una sorprendente architettura.

Pernottamento con mezza pensione in Hotel *** stelle

 

7° giorno  

Partenza dopo colazione

Da Figueras potete prendere il treno a Gerona oppure Barcelona

 

Opzione

Un extra notte a Rosas

Da qui potete fare un giro ad anello di 50 km passando Cadaques, che grazie alla sua posizione nascosta tra i monti coltivati ad uliveti e ad un mare limpido, appare come una perla tutta da scoprire. Suggestive le case bianche con i tetti rossi che fanno da cornice a strette vie dove si può passeggiare in tranquillità. Un prossimo stop è Port Lligat, un altro luogo legato alla vita di Salvador Dali. Una stradina vi porta al faro che si trova sulla punta del cap de Creus (luogo dove Orson Welles girò Il faro della fine del mondo). Il Cap de Creus è una penisola nella quale ci sono due riserve naturali e tre zone di grande ricchezza sottomarina: Il Cap Gros, la punta del Cap de Creus e il Cap Norfeu. Le rocce che emergono dall'acqua hanno forme spettacolari, modellate in milioni di anni dal vento e dal mare; a queste rocce la fantasia popolare ha attribuito nomi come leone, drago, cammello, gatto. Grande varietà anche nella flora del parco: prevalgono le specie endemiche, come il sèseli ferreny (Sesell aleatum subsp. Farrenyii) il limone ed immense praterie di Posidonia oceanica nel fondo del mare. Seguite la strada della valle di Romagnac per arrivare al Col di Perafita, da dove avete spettacolari viste sulla costa frastagliata della Costa Brava settentrionale.

 

 

 

 

Il tour comprende:

  • 6 pernottamenti in camera doppia  

  • Colazione  

  • 4 cene (escl. bevande)

  • Trasporto bagagli  

  • Mappe dettagliate

  • informazioni turistiche

  • tasse locali  

 

Il viaggio non comprende:

  • tutto non menzionato sotto la voce ‘il viaggio comprende’

  • Bici da noleggio. 

 

Periodo

Giornalieri da aprile a fine ottobre

Livello 1/2

Viaggio in bici poco impegnativo, senza grandi dislivelli, adatto a tutta la famiglia. Distanze giornaliere tra 30 e 50 km

Clima

il clima è tipicamente mediterraneo con una temperatura gradevole durante tutto l'anno. C’è quasi sempre il sole, e le piogge sono piuttosto rare. Il clima migliore, e quindi anche il periodo ideale per visitare la Costa Brava, va da aprile alla fine di luglio. Agosto è caldo, ideale per starsene in acqua tutto il giorno. Anche settembre è un buon mese.

Prezzi p.p. 2017

1 Aprile - 30 Giugno e 12 settembre- fine ottobre

1-3 persone

In camera doppia con colazione     € 860 / CHF 929

In camera singola      € 1.085 / CHF 1.172

Supplemento viaggiando da solo    € 180 / CHF 195

4 persone e più

In camera doppia con colazione     € 790 / CHF 853

In camera singola      € 990 / CHF 1.069

1 luglio - 11 settembre

1-3 persone

In camera doppia con colazione     € 910 / CHF 983

In camera singola      € 1.120 / CHF 1.210

Supplemento viaggiando da solo    € 180 / CHF 195

4 persone e più

In camera doppia con colazione     € 855 / CHF 923

In camera singola      € 1.045 / CHF 1.129

noleggio bici ibride   € 130 / CHF 140 (incl. portare al punto di partenza e ritiro bici)

Su richiesta

extra pernottamenti

Partecipanti

da una persona

 

 

 

Contattateci se desiderate ulteriori informazioni sui viaggi !